VillapianaOnline


Vai ai contenuti

Menu principale:


Avvenimenti

Avvenimenti

Alto Jonio Dance Villapiana

(Comunicato stampa di G. Oliva)
GRANDISSIMO SUCCESSO PER L’ALTO JONIO DANCE


Nelle giornate del 26 e 27 luglio si è tenuto presso il centro polivalente di Villapiana il festival internazionale di danza Alto Jonio Dance.
L’AJD, quest’anno alla sua terza edizione, patrocinato dal comune di Villapiana, dalla Provincia di Cosenza e dall’Università della Calabria, ha raggiunto un grande successo, riuscendo a riunire nelle le due serate più di 4000 persone.

Il festival/concorso, presentato da Tabata Caldironi, ha visto nella serata del 26 l’esibizione delle categorie Baby, Juniores, Gruppi Under, Futuro, Free Dance. Importanti danzatori, oltre ai partecipanti al concorso, hanno allietato il pubblico: Daisuke Omiya, vincitore di AJD Italy-New York Coreografo Emergente; la compagnia di Alex Atzewi; Sarah Swenson che ha danzato sul pezzo Campane; Sinan Kajtazi e Teuta Krasniri, danzatori del Kosovo Ballet.
Nella seconda giornata del festival(27 luglio) sono state giudicate dalla giuria le categorie Seniores, Gruppi Over e Composizione Coreografica.
Il 27 luglio, inoltre, si è tenuta la serata di gala con la straordinaria partecipazione del Balletto Nazionale del Kosovo, il cui direttore artistico Ahmet Brahimaj ha ricevuto il premio “AJD Carriera” per il suo grande coraggio a rifondare la compagnia nazionale del proprio paese. Il Balletto Nazionale ha allietato il pubblico con la coreografia “where the light falls” creata per loro da Antonio Pio Fini, direttore artistico dell’Alto Jonio Dance, in collaborazione con il direttore esecutivo Gianluca Bandi.
Nella stessa sera è stato mostrato al pubblico anche un estratto del Requiem di Verdi creato da Micheal Mao e danzato da Antonio Pio Fini e da alcuni partecipanti della Summer School AJD.
La giuria, composta da importanti esponenti del mondo della danza(Michael Mao, direttore artistico della Michael Mao Dance- New York; Elena Albano, docente di tecnica Graham presso il Centro Studi Coreografici Teatro Carcano- Milano; Davide Accossato, danzatore formatosi alla Step on Broadway- New York; Nicola Iervasi, direttore artistico Mare Nostrum Element- New York; Sara Knight, direttrice della scuola SLK- New York; Daisuke Omiya, vincitore AJD Italy- New York; Ahmet Brahimaj, direttore artistico del Kosovo Ballet- Kosovo; Carmelo Antonio Zapparrata, giornalista e critico di danza) a fine serata ha rivelato i nomi dei vincitori delle borse di studio previste dal concorso AJD: Giovanni Passalacqua vincitore della borsa di studio per il Centro Studi Coreografici Teatro Carcano di Milano; Sara Paterniani vincitrice per Martha Graham School of Contemporary Dance di New York; Alice Giammarioli vincitrice per M.A.S. di Milano; Christian Consiglio vincitore per Peridance Carpezio Center di New York; Camilla Grasso, Irene Tommasetti, Francesca Cislaghi, Alice Albore vincitrici per la SLK di New York; Mary Jo Panacciulli, Eugenio Sangermano, Irene Tommasetti vincitori per Staten Island Ballet di New York; Deborah Masaro, Serena Roberti vincitrici per Step on Broadway di New York; Alice Giammarioli vincitrice per la borsa di studio per New York “I Love New York Dancing”; Rocco Suma vincitore per Congresso Brasileiro de Dança Moderna di Rio de Janeiro; Danzaria vincitrice della borsa di studio per la Key West Modern Dance in Florida. Il festival/concorso, presentato da Tabata Caldironi, ha visto nella serata del 26 l’esibizione delle categorie Baby, Juniores, Gruppi Under, Futuro,


Ufficio Stampa
Giacinta Oliva
giacinta.oliva@live.it
g.olivaufficiostampa@yahoo.it

_________________________________________________________________________________________

8 Marzo - Giornata della Donna

La mimosa simbolo di questa giornata

Mimosa

La giornata internazionale della donna, comunemente definita Festa della donna, ricorre l’8 marzo di ogni anno. La scelta di questa data trova le sue origini “in una tragedia accaduta nel 1908 e che ha avuto come protagoniste le operaie dell’industria tessile Cotton di New York. In questa agitazione generale, il proprietario dell'industria,

Mr. Johnson, stanco della mancata produttività e fermo nella sua posizione di non voler riconoscere loro tali diritti, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento, probabilmente, venne appiccato il fuoco e le 129 operaie che erano chiuse all'interno, trovarono la morte.”

Alcune fonti considerano che la storia appena narrata sia una leggenda metropolitana, nata dopo la Seconda Guerra mondiale, e probabilmente confusa con un’altra tragedia reale accaduta il 25 marzo 1911, in cui un terribile incendio devastò la fabbrica Triangle Shirtwaist Company, in cui persero la vita 146 operai, in gran parte donne, immigrate anche dalla Germania, dall’Italia e dall’Europa dell’est.
Tra storia e leggenda si è tutti concordi nel pensare che l’8 marzo

ha l'obiettivo di mantenere vive la memoria storica sulle conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne nonché la lotta contro le discriminazioni e le violenze subite dal sesso femminile.

Sono comunque molti gli avvenimenti, dall'inizio del Novecento, in cui si è lottato per la rivendicazione dei diritti delle donne, creando così un’identità femminile.

Basti considerare il VII Congresso della II Internazionale socialista, svoltosi a Stoccarda dal 18 al 24 agosto 1907, in cui si è discusso della questione femminile e del voto alle donne. Su quest’ultimo argomento fu votata una risoluzione, che si impegnava a lottare per il suffragio universale delle donne, escludendo però le femministe borghesi.

La statunitense Corinne Brown, non d'accordo con le decisioni prese in seguito alla suddetta conferenza, presiedette nel 1908, causa l’assenza dell'oratore ufficiale designato, una conferenza del Partito Socialista di Chicago, nel Garrick Theater: quella conferenza, a cui tutte le donne erano invitate, fu chiamata «Woman’s Day», il giorno della donna. Si discusse, infatti, dello sfruttamento operato dai datori di lavoro ai danni delle operaie in termini di basso salario e di orario di lavoro, delle discriminazioni sessuali e del diritto di voto alle donne. Quello stesso anno, i dirigenti del Partito Socialista decisero di riservare l'ultima domenica del febbraio dell'anno successivo, per una manifestazione a favore del diritto di voto femminile. Fu così che negli Stati Uniti la prima giornata ufficiale della donna fu celebrata il 28 febbraio del 1909.

Tra il 22 novembre 1908 ed il 15 febbraio 1909 circa 20.000 camiciaie di New York scioperarono per rivendicare i propri diritti. Le socialiste americane decisero, così, di proporre, durante la seconda Conferenza internazionale delle donne socialiste, svoltasi a Copenaghen il 26 e 27 agosto 1910, l'istituzione di una giornata dedicata alla rivendicazione dei diritti delle donne. Negli Stati Uniti la giornata delle donne si svolgeva l'ultima domenica di febbraio. In Germania, Svizzera, Danimarca ed Austria, la prima giornata delle donne si è tenuta il 19 marzo 1911; in Francia il 18 marzo 1911. In realtà la data dell'8 marzo, vede la sua origine nel 1917 a San Pietroburgo, dopo una grande manifestazione voluta dalle donne per la fine della guerra. I cosacchi cercarono di impedire la protesta, ma non ci riuscirono, anzi rafforzarono l'intenzione delle donne a proseguire nel loro intento. Nel 1921, la seconda conferenza internazionale delle donne, tenutasi a Mosca, fissò per quella data la "Giornata internazionale dell'operaia". Dopo la fine della seconda guerra mondiale, fu celebrata anche in tutta Italia la "Festa delle donne", in seguito alla nascita, l'anno precedente, dell'UDI (Unione Donne in Italia), ma la celebrazione non fu ritenuta legittima, se non negli anni '70 con la nascita del movimento femminista. La mimosa fu adottata come simbolo, essendo un fiore che sboccia proprio i primi giorni del mese di marzo.

Ed è proprio la mimosa che non deve far mai dimenticare l’importanza delle lotte fatte in passato da migliaia di donne per raggiungere gli attuali traguardi, come non bisogna dimenticare chi tuttora combatte per assicurare diritti e dignità a quelle donne che ancora non possono goderne. L’8 marzo deve essere oggi, come ieri,

un punto di partenza per il proprio riscatto, deve essere una giornata per ricordare le conquiste ottenute, valutare cosa bisogna ancora fare in materia di diritti e pari opportunità, rendersi conto di come le donne siano, ancora oggi, oggetto di violenza. Non bisogna permettere che diventi un fenomeno commerciale,

ma mantenere vivo l’ardore, la risoluzione, la dignità di chi prima di noi ha lottato per rivendicare i diritti che oggi abbiamo e che dobbiamo soprattutto a loro.
Tutta la documentazione, testi e foto, è stata reperita sul WEB
( A.F.Santagada)

Eventi 2012 Villapiana

8 luglio ore 21 30
Miseria e Nobilta’ in vernacolo (sala congressi villaggio olimpico)

15 luglio
Inaugurazione nuovo lungomare Villapiana lido (artista da confermare)

23-31 luglio
Alto jonio dance (Villaggio Olimpico)

7 agosto ore 22 00
Vibes on the beach (spiaggia villapiana lido)

9 agosto ore 22 00
Giorgia in concerto (anfiteatro Villaggio olimpico)

12 agosto
sfilata di moda (anfiteatro villaggio olimpico)

13 agosto
Taranta nova in concerto ,sagra del fritto villapiana scalo)

14 Agosto
Officina Zoe’ in concerto (piazza Dante Villapiana)

15 Agosto
Santa Maria del Piano (festa patronale Villapiana Piazza Dante )

16 agosto
Vibes on the beach (spiaggia Villapiana scalo)

18 agosto ore 22 00
Vincenzo salemme (Anfiteatro villaggio olimpico)

19 agosto ore 22 00
Massimo ranieri in concerto (Anfiteatro villaggio olimpico)

21 agosto
Peperoncino jazz festival Francesco Bearzatti duet feat Federico Casagrande(centro storico villapiana centro)

Cartolina AJD 2012 - Fronte

Visualizza/Scarica il book di presentazione di AJD.
CLICCA QUI


Modulo di per l'iscrizione al concorso di poesia.
CLICCA QUI

Maggiori info su:
www.altojoniodance.com

Cartolina AJD - 2012 - Retro

--------------------------------------


Alto Jonio Dance Italy New York
Concorso per la ricerca di Giovani Coreografi svoltosi a New York
In vincitore sarà premiato a Villapiana Lido – Calabria - il 31 Luglio 2012
Direttore artistico dell'evento Antonio Pio Fini
Vincitore Jonathan Campbell -MADboostDance

L' Alto Jonio Dance ha raggiunto nuovi traguardi! Un grande successo a New York, con il concorso "Alto Jonio Dance Italy-New York Coreografo Emergente" tenutosi al City Center Studios, ha lodato la bravura e l'impegno del direttore artistico dell'evento Antonio Fini e del co-produttore Gianluca Blandi. Il concorso italo-americano ha visto come giurati artisti eccellenti e il vincitore Jonathan Campbell, che aspetta con ansia l'evento estivo "Alto Jonio Dance città di Villapiana", durante il quale potrà esibirsi con la sua compagnia e verrà premiato come "Alto Jonio Dance Coreografo Emergente". Mr. Campbell, ballerino e coreografo, originario di Dallas, Texas, ha studiato presso la JulliardSchool ed è co-fondatore di "MADboots Dance Company". Dal 23 al 28 luglio 2012 si terrà in Italia a Villapiana Lido una scuola estiva, Alto Jonio Dance Summerschool, che si concluderà con il festival "Alto Jonio Dance città di Villapiana" il 30 e il 31 luglio, grazie anche al supporto dell'amministrazione comunale di Villapiana, la provincia di Cosenza e il comune di Lattarico.
La giuria Newyorkese è stata composta da
Michael Mao, direttore di Michael Mao Dance,le sue coreografie sono state eseguite da Parigi ad Hong Kong VirginieMécène, coreografa ed ex danzatrice principale della Martha Graham dance Company , attuale direttrice della scuola e GRAHAM II. Ornella Fado, ex prima danzatrice per lo show“Fantastico”, ora produttrice indipendente di Brindiamo! Gianluca Blandi danzatore e co-producer di Alto Jonio Dance, Nicola Iervasi, solista con Anna Sokolow Dance Company e ArtisticDirector di Mare Nostrum Elements, Kevin Albert,attore, danzatore, coreografo e direttore esecutivo di Mare Nostrum Elements, Noa Guy, musicista e compositrice di fama internazionale, Carolyn Masone, giornalista Italo Americana e fotografa, inventrice di essenceofitaly.net.

Per maggiori informazioni
contattare :
altojoniodance@yahoo.com
giacinta.oliva@live.it

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Villapiana Lido (CS)
30 dicembre 2011
1° Festa Patronale

" Sacra Famiglia "

Statua Sacra Famiglia
Parrocchia " Sacra Famiglia " di
Villapiana Lido (CS)
Riffa del 30 dicembre 2011

Numeri estratti e premi abbinati
Biglietto
Estratto N°
Premio
abbinato
1° premio 429 WII Family
Edition
2° premio 1082 Videocamera
Samsung F50
3° premio 716 Robot da
cucina con
accessori
4° premio 711 Prosciutto
Italiano
5° premio 105 Olio d'oliva
locale 5 litri
6° premio 30 Forma di
formaggio
7° premio 751 Schiumino
Clatronic

***************************************
----------------------------------------------------------
***************************************

Processione motorizza Madonna della Via - 28 Magggio 2011

C:\Documents and Settings\Rico\Desktop\File Sito\Locandiine & C\Madonna-della-Via-280511-Bikers.jpg
Error File Open Error

Processione motorizzata Madonna della Via - 28 Maggio 2011 - con benedizione di tutti i veicoli partecipanti

Consorzio Internazionale di danza - 1° edizione

DA UN’IDEA DI ANGELA CHIDICHIMO E ANTONIO PIO FINI

ALTO JONIO DANCE Città di Villapiana

Concorso internazionale di danza I edizione

Direzione Artistica Antonio Pio Fini

Antonio Pio Fini insieme all’associazione “Danza & Fitness” di Angela Chidichimo

presentano la
prima edizione del concorso internazionale di danza ALTO JONIO DANCE Città di Villapiana.

Il concorso nasce con lo scopo di favorire i giovani talenti Italiani e del territorio dell’Alto Jonio. La manifestazione, rivolta a danzatori, coreografi e scuole di danza, si svilupperà in due giornate che prevedono le selezioni delle varie categorie e l’esibizione di danzatori e compagnie ospiti da tutto il mondo per la serata di Gala.
All’interno della manifestazione saranno inoltre dedicati degli spazi a ciò che circonda il mondo della danza e del movimento SagraDanzando “la fiera della danza al Sud” con stand d’informazione sulle compagnie, scuole, abbigliamento, Pilates e il wellness in genere, inoltre workshop gratuiti e a pagamento di varie discipline.
Oltre al concorso di danza, la manifestazione prevede l’assegnazione di due premi:
ALTO JONIO DANCE “Città di Villapiana Carriera”
che sarà assegnato ad
ALDO MASELLA e RENATA BESTETTI.
ALTO JONIO DANCE “Città di Villapiana Giovane Artista”
assegnato a un giovane artista Calabrese.
Durante il Concorso saranno selezionati dei giovani di talento che avranno l’opportunità di usufruire di borse di studio da parte delle più importanti scuole d’Italia e del mondo come il Centro Studi Coreografici Teatro Carcano di Milano e La Martha Graham Dance School di New York City. Inoltre Michael Mao Dance sceglierà uno stagista per la sua compagnia a New York.
Dedicato a giovani registi e danzatori, il premio ART VIDEO DANCE è riservato a video artistici sulla danza. Jordan River, regista e produttore durante il concorso selezionerà partecipanti per i suoi prossimi Film.
Dedicato invece a fotografi, professionisti e non, ART PHOTO DANCE.
Il primo classificato vedrà il proprio lavoro pubblicato sulla rivista TUTTO DANZA insieme all’elenco dei vincitori delle varie Sezioni.
PREMIO AJD CARRIERA CREATO DALLO SCULTORE GIULIO ORIOLI.
PREMIO AJD GIOVANE ARTISTA DONATO DA ANTONELLA CORDARO.
GIURIA
Michael Mao Coreografo Michael Mao Dance,New York;
Aldo Masella Direttore del Centro Studi Carcano,Milano;
Renata Bestetti Direttrice Centro Studi . Carcano, Milano;
Elena Albano Insegnate Graham Centro Studi Carcano Milano;
Nicola Iervari Direttore artistico Mare Nostrum Elements New york City
Jordan River Regista e produttore della Delta Star Pictures, Roma;
OSPITI
Donatello Iacobellis Coreografo e Danzatore/Assistente
Coreografico della compagnia internazionale, MOMIX;
JENNIFER CHAPKO Danzatrice di Abarukas, New York, ex Martha Graham Ensemble .
CATERINA ORIOLI Soprano lirico per ANTONIO FINI DANCE.

Posti limitati !! Preiscrizione via email
altojoniodance@yahoo.com
Chiama 380 6977318/320 3469348
www. altojoniodance.com

**************************************************************************

21 Marzo 2010

LA SEZIONE ARI DI VILLAPIANA CS, ORGANIZZA PER

DOMENICA 21 MARZO ORE 9,00 IL MERCATINO DEL RADIOAMATORE E CB.

SI SVOLGERA' A VILLAPIANA SCALO PRESSO IL CENTRO POLIVALENTE.


MERCATINO, A CUI PARTECIPANO DIVERSI RADIOAMATORI DELLE REGIONI

CONFINANTI: PUGLIA CAMPANIA BASILICATA, OLTRE LE PROVINCE CALABRESI.

SARA' UN INCONTRO PER SCAMBIARCI I SALUTI, RACCONTARCI LE ESPERIENZE

TECNICHE, PARTECIPARE AL PRANZO SOCIALE E TRASCORRERE UNA GIORNATA

IN AMICIZIA, CHE TRA OM NON DEVE MANCARE. EVENTUALI INFO 3394177459.

73 A TUTTI, CI VEDIAMO IL 21. PINO IW8RTE

*********************************************************

Comitato " Villapiana in festa "
2 Aprile 2009
Programma festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola

ore
8:30 Santa Messa " Chiesa S.S. Maria del Piano"
Giro per le vie del paese con la banda musicale

ore
11:00 Santa Messa " Chiesa S.S. Maria del Piano"

Pomeriggio

ore
17:00 Santa Messa " Chiesa S.S. Maria del Piano"

ore
17:45 Processione per le vie del paese con la banda musicale

Sera
ore
21:00 Festa in Piazza Dante con:

Spettacolo musicale in apertura
" Gerardina Trovato in concerto "

S.Francesco di Paola

Fiera del Gusto 30 maggio 1 giugno 2008
Storia & Sapori Gruppo folk Luglio 2008 (Video)
Storia & Sapori luglio 2008 (Video)
Orchestra del Mare Luglio 2008 (foto)

Orchestra del Mare, Villlapiana Lido, (cs) - Piazza Berlinguer 14 luglio 2008
IndietroPlayAvanti
Danza & Fitness L'insegnante
IndietroPlayAvanti

Danza & Fitness

di
Angela Chidichimo
Presenta :
Stage di danza moderna tecnica
" Martha Graham "
con
Antonio Fini


dalla
" Martha Graham Dance Ensamble "
di New York
Giorni 26 e 27 Agosto 2008
info al
3203469348


Giornata delle forze armate



4 Novembre - Festa delle Forze Armate - Villapiana Centro
Dopo la Santa Messa, il corteo si muove per arrivare al Monumento ai caduti.
Commentano l' evento, tra gli altri, un dirigente del comprensorio scolastico, alcuni alunni intervengono con delle considerazioni, il Sindaco del comune di Villapiana.

Foto 4 Novembre - Villapiana Centro

10 novembre 2008 - " Dalle olive all'olio " - Visita al Frantoio - (Video)
16 dicembre 2007
Villapiana - Spiaggia innevata (Vedi video)
2 agosto 2008 Villapiana Scalo -
Inaugurazione Lungomare (slide)
" Barbarossa "
il Pirata ed il suo gelato ( Video )
4 Novembre 2008 - Giornata delle Forze Armate
In questa pagina
10 novembre 2008 -
" Dalle olive all'olio " - Visita al Frantoio - (Video)
13 dicembre 2008 -
Villapiana Scalo - Mareggiata - Video
02 gennaio 2009 -
Villapiana Centro - Albino D.M. (Binuzzo) - Il Presepe - Video
16 gennaio 2009 -
Canna (CS) - Festa di S. Antonio Abate - Video
16 gennaio 2009 -
Canna (CS) - Fisarmoniche in azione - Video
16 gennaio 2009 -
Canna (CS) - Tarantella con zampogna, cornamusa e...- Video

Home Page | Villapiana Foto e Video | Negozi -Attività | Territorio e Paesi Vicini | Villapianesi in Italia | Villapianesi Nel Mondo | Festività | Avvenimenti | Dove...? | Arte - Relax Cultura | Contatti Info numeri utili | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu